FAVARA – Arrestato l’ex datore di lavoro di Gessica Lattuca [VD TG]


Violazione degli obblighi di assistenza familiare. E’ per questo reato – commesso in provincia di Bergamo – che Gaspare Volpe, 60 anni, ex datore di lavoro della ventisettenne scomparsa Gessica Lattuca, è stato arrestato  dai carabinieri della tenenza di Favara – e portato alla casa circondariale “Di Lorenzo” di Agrigento. I militari dell’Arma hanno eseguito un ordine di espiazione pena. Il sessantenne deve, infatti, scontare 9 mesi di reclusione.

Il sessantenne di Favara, già coinvolto in altre indagini, lo scorso 23 settembre – era una domenica pomeriggio – subì l’incendio di un’autovettura che utilizzava e che era posteggiata in via Bolzano.

L’odierno arresto è legato ad una condanna definitiva per minacce nei confronti dell’ex moglie, che risiede nella Bassa Bergamasca, a nove mesi di reclusione. L’uomo è stato tradotto nel carcere Petrusa di Agrigento.

Come riporta il quotidiano online Grandangolo diretto da Franco Castaldo, a questo punto si ha l’impressione che l’inchiesta sulla scomparsa di Gessica Lattuca possa essere arrivata davvero ad una svolta. In una intercettazioni verrebbe fuori il nome di Gessica Lattuca insieme a quello di Serena Restivo, una ragazza originaria di Aragona, peraltro teste dell’inchiesta sulla scomparsa dell’amica Gessica incardinata dai pubblici ministeri Bisso e Faga e dall’aggiunto Salvatore Vella con l’ipotesi di reato di sequestro di persona.

Gaspare Volpe , secondo ulteriori accertamenti e soprattutto secondo intercettazioni telefoniche ed ambientali, gestiva anche un giro di prostituzione reclutando, attraverso un suo stretto collaboratore,donne bisognose che talvolta pagava con alimentari (talvolta anche un semplice panino con il salame, come emerge dagli atti dell’inchiesta), ovvero con dosi di droga. E in questo giro sarebbe entrata anche Gessica ed una sua
amica Serena Restivo.  Di conseguenza dell’arresto di Volpe i carabinieri del Ris saranno a Favara a controllare nuovamente e con più accurata attenzione appezzamento di terreno e casa rurale di Gaspare Volpe.

Condividi
  • 8
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    9
    Shares
  • 8
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.