FAVARA – Caso Gessica Lattuca, privilegiata la pista dei ricatti sessuali [VD TG]

Almeno quattro persone sono state interrogate nelle ultime 48 ore dai carabinieri che tentano ancora di far luce sulla scomparsa di Gessica Lattuca, la giovane mamma di Favara scomparsa dallo scorso 12 agosto e di cui non si hanno più notizie.

Gli investigatori starebbero concentrando le indagini sulla pista dei ricatti sessuali in cui sarebbero state coinvolte, oltre a Gessica Lattuca e Serena Restivo, anche altre due giovani donne: Silvana Ragaccio di Castrofilippo e Teresa Noto di Favara.

I loro nomi erano già stati fatti in precedenza dopo la scoperta di una scritta su un muro in contrada Crocca che indicava il soprannome di un favarese come possibile coinvolto nella sparizione di Gessica. Al momento non emergono dettagli circa gli esiti degli interrogatori.
Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.