FAVARA – Cocaina nel bar: condannato Francesco Sorce

Il Gup del Tribunale di Agrigento, Franco Provenzano, ha condannato Francesco Sorce, 35 anni, di Favara, a 1 anno e 8 mesi di reclusione (pena sospesa). L’imputato era stato arrestato lo scorso 31 ottobre perché, a seguito di una perquisizione effettuata all’interno del suo bar, venne trovato in possesso di circa 50 grammi di cocaina pronta per essere spacciata. Sorce, che era detenuto agli arresti domiciliari, dopo la lettura della sentenza è stato  rimesso in libertà .

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.