FAVARA – “Combustione illecita di rifiuti”, fermate 2 persone: una in manette [VIDEO]

I Carabinieri della Tenenza di Favara hanno arrestato un 37enne e denunciato un 60enne per attività di gestione di rifiuti non autorizzata e combustione illecita di rifiuti . I militari dell’Arma sono intervenuti in seguito a diverse segnalazioni dei residenti che denunciavano la presenza di colonne di fumo e odori sgradevoli. Da lì i carabinieri si sono recati in una contrada di Favara e, una volta fatto accesso, è stato identificato e subito arrestato in flagranza di reato un 37enne del posto. E’ accusato di smaltimento illecito di rifiuti. Il sopralluogo, effettuato insieme ai tecnici dell’Arpa, ha permesso di scoprire rifiuti di vario genere. Contestato anche il reato di ricettazione perché, dopo il blitz, sono state rinvenute taniche di benzina di dubbia provenienza. A spiegare i dettagli dell’operazione in conferenza stampa è stato il tenente Alberto Giordano.


Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.