FAVARA – Crollo palazzina, assessore Lo Bello: “Sindaci accelerino iter per demolizione case abusive o pericolanti”

“Non devono più ripetersi tragedie come quella di via Bagolino a Palermo o come quella di via del Carmine a Favara. I sindaci tengano alta l’attenzione e accelerino l’iter per la demolizione degli
immobili abusivi o pericolanti che provocano problemi di dissesto idrogeologico e rischi
per l’incolumità delle persone. Solo per un caso fortuito in via Brancati si è evitata una nuova tragedia”.  

Così l’assessore regionale al Territorio e Ambiente, Mariella Lo Bello, interviene in seguito al nuovo crollo di una palazzina di tre piani avvenuto ieri sera a Favara.

“Quella della precarietà dei centri storici in Sicilia e in particolare nell’agrigentino per i rischi connessi al dissesto idrogeologico – ha aggiunto l’ assessore Lo Bello – si conferma un’emergenza che richiede il massimo impegno da parte di tutti. Invito i sindaci a dare seguito alla circolare dell’
assessorato al Territorio e Ambiente indirizzata ai Comuni siciliani che obbliga alla demolizione degli immobili abusivi o pericolanti.
Procederemo nei prossimi giorni a una verifica dello stato dell’arte, ricordo che rischiano il
commissariamento Comuni che non si adeguano alla circolare”.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.