FAVARA – Dato alle fiamme il barcone simbolo dell’accoglienza dei Migranti

Dato alle fiamme, la notte scorsa, a Favara, grosso centro dell’agrigentino, il simbolo dell’accoglienza denominato ‘El Peskador’, il peschereccio sequestrato ai trafficanti tunisini e sistemato nella piazza Belvedere. I vigili del fuoco hanno spento il rogo. Indagano i carabinieri.

“Abbiamo appreso, stamani, la triste notizia del gesto vile che ha colpito la nostra comunità. Intorno alle 3, la notte di venerdì e sabato, nel piazzale Belvedere di San Francesco, è stata bruciata la barca “El Pescador “simbolo dell’accoglienza e dell’immigrazione”, dice la sindaca di Favara Anna Alba. “Nell’auspicio che sia solamente un mero atto vandalico e non un gesto razzista”, dice.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.