FAVARA – Evase dai domiciliari, ma avvisò Carabinieri: assolto

Evase dagli arresti domiciliari  dopo avere avvisato i carabinieri e andò direttamente in caserma, esasperato dal rapporto conflittuale con la sorella con la quale viveva assieme. Il fruttivendolo favarese Lorenzo Terranova, 33 anni, protagonista di diverse vicende giudiziarie che lo vedono contrapposto sempre alla stessa donna, è stato scagionato dall’accusa di evasione. Il giudice monocratico del tribunale di Agrigento Sebastiano Zuppardi ha accolto la tesi del suo difensore, l’avvocato Angelo Farruggia, e lo ha assolto.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *