FAVARA – Incinta chiama il 118, il parto avviene in ambulanza

In pochi giorni vi sono stati due parti a bordo di ambulanze del 118, uno nell’Agrigentino e un altro nel Ragusano. Sono stati due interventi sul filo dei secondi ed entrambi a lieto fine. Roberto Colletti, amministratore della Seus soccorso 118, afferma: “E’ l’ennesima dimostrazione della notevole professionalità di tutti coloro che a vario titolo prestano servizio nel 118 in Sicilia, testimoniando ogni giorno grande competenza, sensibilità ed umanità. Nottetempo, tra Racalmuto e Grotte, l’equipaggio della postazione di Favara, composto dagli autisti-soccorritori Francesca Bunone e Giuseppe Vetro, è giunto nell’abitazione di una giovane di neppure 20 anni ormai prossima al parto. L’hanno trovata in preda alle contrazioni e dentro la doccia. In fretta e furia è stata la corsa verso l’ambulanza e pochi istanti dopo – ancor prima dell’arrivo di una seconda ambulanza con medico – c’è stato il parto condotto a buon fine grazie ai due soccorritori della Seus. A vedere la luce è stata una bimba che, come la madre, ora sta bene”.

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.