FAVARA – Molestie e violenze all’ex moglie, a giudizio un uomo

Ad Agrigento, al palazzo di giustizia, il giudice per le udienze preliminari del Tribunale, Francesco Provenzano, accogliendo quanto richiesto dalla pubblico ministero, Paolo Vetro, ha rinviato a giudizio un uomo di Favara, A L sono le iniziali del nome, 46 anni, imputato di avere perseguitato l’ex moglie per 5 anni, dal 2012 in poi, con maltrattamenti, appostamenti, pedinamenti e minacce di morte. La prima udienza a carico del favarese, difeso dall’avvocato Daniela Posante, è in calendario il prossimo 25 settembre. Le sue molestie avrebbero coinvolto anche i tre figli minori. Tra l’altro, il 28 maggio del 2013 l’uomo avrebbe picchiato al volto la donna procurandole un trauma facciale con prognosi di 7 giorni.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.