FAVARA – Omicidio Ferraro, ritrovata bruciata l’auto utilizzata dai killer

Sviluppi nelle indagini riguardanti l’omicidio di Emanuele Ferraro, il muratore di Favara, di 42 anni, sposato e padre di tre figli, ucciso alcuni giorni fa in Via Armando Diaz, in pieno centro urbano.

Sul luogo del ritrovamento, oltre agli uomini della Mobile si sono portati anche quelli della Scientifica per i rilievi utili alle indagini.

Dai filmati delle telecamere della zona dell’agguato si nota una Y 10 che si allontana con due ombre a bordo. Le indagini privilegiano la pista della guerra tra Belgio e Favara per il traffico di droga.

Massimo riserbo da parte degli investigatori.

Condividi
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    3
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.