FAVARA – Omicidio Palumbo Piccionello, giudizio immediato per Baio il 4 luglio [video]

E’ stato fissato per il prossimo 4 luglio davanti al Gup Franco Provenzani il processo con il rito immediato per l’imprenditore edile Antonino Baio, 72 anni, di Favara, che il 28 novembre dell’anno scorso confessò l’omicidio del compaesano Calogero Palumbo Piccionello, ritenuto il re dello “slot machine”. Il legale di Baio, l’avvocato Salvatore Russello, ha avanzato richiesta di giudizio abbreviato, ma solo ad una condizione: sottoporre l’imputato a perizia psichiatrica.  Il pubblico ministero Salvatore Vella dopo avere ricevuto gli esiti dell’autopsia effettuata dal medico legale Cataldo Raffino ha ritenuto che il quadro fosse completo e ottenuto dal Gip di mandare Baio a processo con il rito immediato.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.