FAVARA – Rapina alla banca Nuova: 3 condanne

Ad Agrigento, al palazzo di giustizia, a conclusione del giudizio abbreviato, il giudice per le udienze preliminari, Francesco Provenzano, ha condannato tre catanesi imputati della rapina a Favara alla “Banca Nuova” in via Kennedy il 25 maggio 2015. Sono stati inflitti 5 anni di reclusione a Francesco Nicolosi, di 45 anni di età. Poi 3 anni e 4 mesi di carcere ciascuno per Pietro Antonio Zammataro, di 34 anni, e per Antonino Infantino, 35 anni. I tre imputati sono stati condannati a risarcire la “Banca Nuova”, costituita parte civile, con 25 mila euro. Altri due complici, Maria Luana Nigro, di 34 anni, e Melo Guidotto, 27 anni, hanno già patteggiato la condanna.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.