FAVARA – Sospeso il consigliere comunale Antonio Alaimo coinvolto nell’inchiesta “104”

Con provvedimento emesso in data 24 settembre 2014, il Prefetto di Agrigento, Nicola Diomede, ha sospeso dalla carica di consigliere comunale del Comune di Favara Antonio Alaimo, arrestato nell’ambito dell’inchiesta “La carica delle 104″.
Il provvedimento scaturisce dall’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Gip del Tribunale di Agrigento, Ottavio Mosti con la quale è stata disposta l’applicazione della misura cautelare in carcere, nei confronti di Alaimo, per reati di associazione a delinquere e truffa.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.