FAVARA – Spaccio di droga nel bar, scarcerato

Il giudice monocratico della sezione penale del Tribunale di Agrigento, Chiara Minerva, ha convalidato l’arresto di Alessandro Bosco, 33 anni, di Favara, finito in manette nei giorni scorsi perché sorpreso dai carabinieri in possesso di 5 grammi di cocaina mentre si trovava all’interno del suo bar di Favara.  Il giudice, accogliendo la richiesta avanzata dai difensori dell’indagato, avvocati Giuseppe Barba e Maria Alba Nicotra, ha disposto la scarcerazione del favarese a cui ha applicato la misura cautelare dell’obbligo di dimora nel comune di residenza.

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.