FAVARA – Sui muri la scritta che indicherebbe l’assassino di Gessica Lattuca

Scritta inquietante stamattina sui muri di Favara. Nel dettaglio, in contrada “Crocca “è apparso il nome del presunto assassino di Gessica Lattuca. La 27enne e mamma di quattro figli non si trova dallo scorso agosto.

Ignoti, presumibilmente nella notte, hanno scritto il nome di chi a loro dire, potrebbe essere l’assassino della giovane donna. Qualcuno ha usato uno spray rosso per indicare l’identità dell’uomo.

Gli interrogativi sono tanti, è una forma di collaborazione anonima? E’ un tentativo di depistaggio delle indagini? O è il modo per fare del male a qualcuno?. Sul posto si sono precipitati  i carabinieri di Favara.

Sul luogo delle scritte la mamma di Gessica che parla di una svolta nelle indagini: “Ringrazio i giornalisti e chi mi ha riferito di questa scritta, mi hanno chiamato per dirmi di venire a vedere di persona, qualcuno vuole farci sapere dove si trova Gessica, lei è viva, ne sono certa”.

La mamma di Gessica, ai cronisti presenti, racconta di aver ricevuto una telefonata anonima dove qualcuno la invitava ad andare a leggere le scritte sui muri.

Così potrebbe essere stato abbattuto il muro di silenzio che aleggia nella cittadina agrigentina da mesi alla ribalta delle cronache nazionali per la vicenda legata alla scomparsa di Gessica. Una scritta al vaglio degli investigatori che potrebbe aprire uno spiraglio nel fitto giallo che gira intorno alla scomparsa della giovane favarese. Una scritta però che potrebbe anche essere stata messa lì per depistare le indagini o per danneggiare qualcuno. Ovviamente sarà tutto da accurare da parte degli investigatori.

Condividi
  • 11
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    12
    Shares
  • 11
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.