FAVARA – Tenta rapina a due pensionati: arrestato

I carabinieri della Tenenza di Favara hanno arrestato Michele Crapanzano, 42 anni, disoccupato, del luogo. L’uomo ieri mattina, ha tentato di rapinare due pensionati nella loro casa di via Sardegna. Le vittime sono madre e figlio, lei C. A., 96 anni, lui L. C., 61 anni. Crapanzano ha suonato al campanello e, spacciandosi per un tecnico dell’Enel, è riuscito a farsi aprire la porta dall’uomo. A questo punto lo ha aggredito tentando di mettergli attorno al collo un fil di ferro. L’uomo ha cominciato a gridare chiedendo aiuto. Poi è entrata in scena la madre che, resasi conto del pericolo, ha anche lei cominciato a gridare, richiamando l’attenzione dei vicini. A questo punto il malvivente ha desistito dall’intento ed è scappato. Nella fuga ha spintonato la donna che è caduta a terra riportando alcune contusioni. Poche ore dopo i carabinieri, grazie anche alle testimonianze delle vittime, lo hanno arrestato.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.