FAVARA – Tentato omicidio e rissa: ordine di carcerazione per Giuseppe Stagno

I carabinieri hanno arrestato per tentato omicidio e rissa Giuseppe Stagno, 47 anni, di Favara, nell’Agrigentino. L’uomo, raggiunto da un ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Agrigento, deve scontare una pena di sette anni e due mesi di reclusione. I fatti risalgono alla fine del mese di giugno del 2010, quando a Favara un fruttivendolo venne ferito a coltellate, al culmine di una rissa scoppiata per interessi immobiliari. Le indagini portarono alla identificazione del 47enne. L’arrestato è stato condotto nel carcere di contrada Petrusa.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.