FAVARA – Vertenza precari, l’intervento di Giovanni Panepinto(Pd)

Il deputato regionale e vice capogruppo del Partito Democratico, Giovanni Panepinto, è intervenuto a Palermo, al Dipartimento regionale per le Autonomie locali, nel merito della vertenza in corso dei 259 lavoratori precari al Comune di Favara, in attesa della copertura finanziaria da parte della Regione per rinnovare i propri contratti a tempo determinato in scadenza. Panepinto afferma: “Insieme alla sindaca di Favara, Anna Alba, abbiamo incontrato i dirigenti dell’assessorato regionale alle Autonomie locali. E’ stato un incontro senz’altro costruttivo e propositivo per la soluzione del problema. Ci incontreremo ancora domani giovedì, sempre in Assessorato, e si è stabilito che l’amministrazione comunale favarese trasmetterà i dati precisi sul fabbisogno finanziario dei lavoratori interessati. Pur dovendo superare ancora qualche ostacolo,ritengo che si può riuscire ad ottenere il risultato sperato. Servono all’incirca 400mila euro da qui a fine anno per garantire tutti i 259 lavoratori. Sono cautamente ottimista che nessun lavoratore rischierà di restare a bocca asciutta. Credo che la spinta della politica abbia un peso non indifferente, come del resto questi padri di famiglia che non hanno mai fatto mancare l’impegno nell’erogare i servizi alla collettività e che pretendono dei sacrosanti diritti che non possono essere assolutamente elusi nei loro confronti per un senso di equità e giustizia.”

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.