FEMMINICIDIO – Chiesto rinvio a giudizio per killer di Lorena Quaranta

Il sostituto procuratore della Repubblica Roberto Conte ha avanzato la richiesta di rinvio a giudizio nei confronti di Antonio De Pace, 28enne calabrese, accusato di aver ucciso la fidanzata e aspirante dottoressa Lorena Quaranta, originaria di Favara, nel marzo scorso.

L’udienza preliminare si celebrerà il prossimo 2 dicembre davanti il Gup del Tribunale di Messina. L’accusa per De Pace è omicidio aggravato della premeditazione. 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.