FICARAZZI – Lite finisce a coltellate, grave un ragazzo di 29 anni

Una lite per futili motivi è finita nel sangue. Un giovane di 29 anni è stato accoltellato a Ficarazzi, un paese dell’hinterland palermitano. I fendenti lo hanno ferito ai reni; le sue condizioni sono gravi. Il giovane è stato ricoverato al Buccheri La Ferla di Palermo. I carabinieri stanno indagando per cercare di risalire all’autore dell’aggressione e al movente che l’ha determinata.

In manette con l’accusa di tentato omicidio in concorso, è finito Placido Imera palermitano, di 23 anni, volto noto alle forze dell’ordine.

L’uomo insieme ad altre persone, al termine di una lite scaturita per futili motivi, ha aggredito un 29enne nato a Palermo e residente a Bagheria, che è stato colpito da numerosi fendenti sferrati con un coltello a serramanico. Il malcapitato, immediatamente trasportato presso il pronto soccorso dell’Ospedale “Buccheri La Ferla” di Palermo a seguito delle lesioni subite, veniva riscontrato affetto da gravi lesioni da arma da taglio ad un rene.

L’arrestato, al termine delle formalità di rito, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato tradotto presso la casa circondariale “Cavallacci” di Termini Imerese.

Sono in corso le indagini dei Carabinieri della Stazione di Ficarazzi e della Compagnia di Bagheria volte ad identificare gli altri soggetti coinvolti ed a far luce sul movente dell’evento criminoso. 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.