FIUMEFREDDO DI SICILIA – Uomo freddato nel garage di casa

Omicidio a Fiumefreddo di Sicilia. Leonardo Previti, 65 anni, è stato freddato con alcuni colpi di pistola nel suo garage, in via Ponte Minissale. La vittima è stata un esponente storico del clan Santapaola. Sul posto i carabinieri del comando provinciale di Catania e della Compagnia di Giarre. L’indagine è coordinata dal pm di turno, Marco Bisogni.

Leonardo Previti nel passato – secondo fonti investigative – sarebbe stato “affiliato” alla cosca Brunetto, storicamente legata a Cosa nostra catanese. Da alcuni anni però la vittima si sarebbe allontanato dagli ambienti criminali. Gli investigatori al momento non escludono alcuna pista, anche se resta forte l’ipotesi che il delitto possa essere maturato all’interno della criminalità organizzata locale.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.