Foglio di via e avviso orale per Quaranta e Geraci per il “raid” alla Scala dei Turchi

A termine di apposite indagini del personale della Divisione Anticrimine della Questura di Agrigento, il questore, Rosa Maria Iraci, ha firmato il Foglio di via obbligatorio, con divieto di ritorno, per tre anni, a Realmonte, a carico dei due favaresi, Antonio Quaranta, 49 anni, e Francesco Geraci, 47 anni, già denunciati a piede libero per il danneggiamento vandalico della Scala dei Turchi. A loro carico è stato imposto anche il provvedimento di “avviso orale”, di competenza del Questore di Agrigento, perchè “soggetti ritenuti pericolosi per la sicurezza pubblica”. Rispondono del reato di danneggiamento di bene avente valore paesaggistico.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.