FONTANELLE – “Rapinarono le poste”, condanna ad 8 mesi

Accogliendo le istanze dei difensori, gli avvocati Salvatore Cusumano e Davide Casa’, il Tribunale di Agrigento ha derubricato il reato di furto in tentato furto a carico di Giovanni Mendola, 23 anni, Stefano Fragapane, 21 anni e Cristian Gastoni, 20 anni, i tre agrigentini arrestati domenica scorsa dalla Polizia dopo una incursione all’ Ufficio postale di Fontanelle. Dunque, i 3, giudicati in abbreviato, sono stati condannati per il tentato furto e per porto abusivo di armi ad 8 mesi d reclusione ciascuno e 220 euro di multa. Sono stati assolti invece per il reato di invasione di edifici. La pena e’ stata sospesa per Mendola, ed e’ stata sospesa anche per Gastoni e Fragapane che pero’ presteranno attivita’ lavorativa non retribuita alle dipendenze del Comune di Agrigento per 2 mesi. Ai 3 e’ stata quindi revocata la misura della detenzione domiciliare.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.