Furto di cavi di rame: Niscemi a secco

Furti di cavi di rame lungo la condotta elettrica che alimenta il pozzo di contrada Polo, dove gli impianti di sollevamento dell’acqua sono andati in tilt. Il blocco dell’impianto ha ridotto di oltre 12 litri al secondo la dotazione idrica del comune di Niscemi, provocando seri disagi alla distribuzione dell’acqua potabile alla cittadinanza.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.