Furto di energia elettrica, tre arresti nell’Agrigentino

Proseguono gli accessi ispettivi ad opera dei Carabinieri di Agrigento, in collaborazione con i tecnici Enel, contro il furto di energia elettrica, e che nell’anno 2018 hanno sortito la denuncia di 40 persone di cui 25 in stato di arresto. Da ultimo, i Carabinieri ad Agrigento, nel centro storico, hanno arrestato un uomo di 33 anni per allaccio abusivo della propria abitazione alla rete elettrica pubblica. E così è stato anche per un pensionato di 62 anni residente a Santo Stefano di Quisquina, e per un romeno di 42 anni, bracciante agricolo, domiciliato a Sambuca di Sicilia.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.