GELA – Minacce di morte a un dirigente del Comune

Una lettera anonima contenente minacce di morte è pervenuta, a Gela, al dirigente dell’assessorato comunale ai lavori pubblici, Giovanni Costa, che l’ha consegnata ai carabinieri insieme con una denuncia contro ignoti. L’intimidazione segue di pochi giorni l’incendio doloso che, il 15 novembre, ha distrutto la sede distaccata dello stesso assessorato.

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.