GELA – Accoltella un conoscente al culmine di una lite, arrestato

Un disoccupato di 39 anni, Luciano Turone, è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di aver ferito con un coltello ieri sera a Riesi, in provincia di Caltanissetta, un suo conoscente, R.F., di 32 anni, al culmine di un diverbio per non meglio definiti motivi di interesse. È accusato di lesioni aggravate e porto abusivo di coltello di genere vietato. Il ferimento è avvenuto in via Marconi, nel centro storico del paese. È stata la stessa vittima che ha chiamato il 112 chiedendo soccorso e denunciando il suo aggressore. Il ferito è stato è stato trasportato con una ambulanza nell’ospedale di Mazzarino, dove è stato medicato e dichiarato fuori pericolo.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.