GELA – Colpi di pistola contro finestra di impiegato società videopoker

Un attentato incendiario ha danneggiato, la scorsa notte, a Gela, il portone della casa di un impiegato di 42 anni, collaboratore di un’impresa distributrice di macchinette per videopoker. Prima di fuggire, i malviventi avrebbero sparato almeno sei colpi di pistola che hanno raggiunto una finestra e la porta adiacente a quella incendiata.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.