GELA – Colpi di pistola contro una pizzeria

Cinque colpi di pistola calibro 38, ad evidente scopo intimidatorio, sono stati sparati, contro la vetrata di una pizzeria di Gela, “Il Cantuccio”, gestita da Patrizia Ferrigno, di 47 anni, in Largo San Biagio, davanti al vecchio cimitero monumentale della città. L’episodio è avvenuto nella notte tra sabato e domenica ma è stato reso noto oggi. E’ stata la proprietaria a scoprire, l’indomani mattina, il danneggiamento e ad avvisare i carabinieri del reparto territoriale di Gela. A terra sono stati trovati quattro bossoli. L’esercente ha dichiarato agli investigatori di non avere mai ricevuto minacce né richieste di denaro.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.