GELA – Due romeni arrestati per rapina

Due romeni, Florin Banu, di 28 anni, e Robert Attila Peter, di 29, sono stati arrestati dalla polizia, a Gela, per avere rapinato, la notte scorsa, due donne, loro connazionali, una delle quali in stato di gravidanza. Alle 3,30, nel quartiere “S. Giacomo”, i due uomini hanno suonato al campanello delle vittime e con un pretesto si sono fatti aprire il portone. Sulle scale le avrebbero aggredite con pugni e calci, chiedendo loro dei soldi ma ottenendo un netto rifiuto. Banu e Peter, allarmati dalle grida delle due connazionali, si sono accontentati di portar via i telefonini delle connazionali, dandosi alla fuga. Gli agenti di una volante del commissariato, intervenuti sul posto, sono riusciti a intercettarli mentre erano ancora nella zona, e li hanno arrestati. Ora si trovano rinchiusi nel carcere di contrada “Balate”, a Gela.
Le due donne, soccorse dagli stessi poliziotti e medicate in ospedale per le lesioni riportate, sono state dimesse con una prognosi di cinque giorni.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.