GELA – Era condannato all’ergastolo, assolto dopo 11 anni di carcere

Undici anni di carcere, su di lui l’accusa di omicidio e la condanna all’ergastolo ed oggi, per Mirko Eros Felice Turco, 35 anni di Gela arriva, l’assoluzione definitiva. La sentenza è stata emessa dalla Corte d’Appello di Messina, al termine del processo di revisione.

Il Pg aveva invece chiesto il rigetto dell’istanza e la conferma dell’ergastolo. Ad affiancare Turco, in questo lungo iter giudiziario, è stato l’avvocato Flavio Sinatra. Turco, era finito in galera nel 1998, per l’omicidio di Fortunato Belladonna, ucciso a soli 16 anni. Per quell’omicidio, Turco rimase in carcere per undici anni, per poi essere scarcerato. A puntare il dito contro di lui, alcuni pentiti.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.