GELA – Hashish nelle mutande, arrestato operaio

Un operaio di Gela, Cosimo Scaduto, di 21 anni, è stato arrestato dai carabinieri per detenzione di droga, e porto ingiustificato di chiavi alterate e di grimaldelli. Il giovane, intercettato da una pattuglia nel quartiere Settefarine, è stato trovato in possesso di due panetti di hashish (152 grammi), uno dei quali nascosto negli slip.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.