GELA – Intimidazione al cabarettista Giovanni Cacioppo: incendiato il suo fuoristrada

Intimidazione a Gela, in provincia di Caltanissetta, contro il cabarettista Giovanni Cacioppo e il cognato Giovanni Di Mauro.

La scorsa notte un uomo, con volto coperto da cappuccio, ha cosparso di liquido infiammabile il Jeep Renegade di Cacioppo e il pick-up Nissan Navara di Di Mauro, prima di darlo alle fiamme.

Il rogo si è registrato alle 3,10. La Jeep è andata completamente distrutta mentre il “Navara” è solo parzialmente danneggiato. Il fuoristrada, in uso al noto personaggio televisivo gelese e a sua moglie, Rossella Di Mauro, era parcheggiato in via Benedetto Croce. Secondo le prime indiscrezioni gli inquirenti avrebbero rinvenuto una bottiglia di plastica utilizzata dall’incendiario.

Il comico gelese che vive a Bologna, era rientrato per un impegno lavorativo in città per il prossimo 21 agosto.

Condividi
  • 6
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    6
    Shares
  • 6
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.