GELA – Messinese sfida il M5S

I dieci giorni per presentare il ricorso scadono il 9 gennaio ed il Sindaco di Gela, Domenico Messinese renderà ufficiale oggi la sua decisione se appellarsi o no a quella che ritiene una vera e propria epurazione dal M5S. Ma a giudicare dai tantissimi #ricorsosubito dei suoi fedelissimi la decisione sembra presa, il ricorso ci sarà “perché non mi sento un traditore”. L’indice accusatorio è puntato contro il deputato nisseno Giancarlo Cancelleri, ritenuto l’artefice di tutto. E Messinese parla di una Gela “decancellerizzata”

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.