GELA – “Parenti serpenti”, droga, rapine e furti in città: 16 arresti

Sono quattordici, attualmente, gli arrestati nell’ambito dell’Operazione “Parenti Serpenti, condotta dal locale Commissariato di Polizia, che ha eseguito 16 ordinanze di custodia cautelare, disposte dal dal G.I.P. del Tribunale di Gela, D.ssa Veronica Vaccaro su richiesta del Sostituto Procuratore della Repubblica D.ssa Lara Seccacini, con il coordinamento del Procuratore Capo D.ssa. Lucia Lotti. Due sono ancora irreperibili.

L’attività investigativa nasce da un’incisiva azione di contrasto al traffico di droga nelle più importanti piazze di spaccio cittadine.

Sono tutt’ora in corso perquisizioni con l’ausilio di unità cinofile, specializzate anche nell’individuazione di armi.

I soggetti sono accusati a vario titolo, di furti, rapine e spaccio di sostanze stupefacenti.

Ecco i nomi degli arrestati.

RINZIVILLO Giovanni (1988)

RINZIVILLO Klisman (1994)

LIPAROTI Emilio Massimiliano (1995)

SPINELLO Francesco (1991)

GIORLANDO Carmelo Manuel (1993)

MIRASOLA Fabio (1995)

RINZIVILLO Giovanni (1992)

LICATA Ruben Antonio (1990)

SARDO Sebastiano (1986)

CAMMALLERI Mario (1993)

TRUBIA Gaetano (1992)

SCORDIO Salvatore (1987)

BLANCO Vincenzo Francesco (1990)

DI FEDE Alessandro (1991)

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.