GELA – Spari contro la saracinesca di una gioielleria

Quattro colpi di pistola calibro 7,65 sono stati sparati, la scorsa notte, contro una gioielleria di Gela, “L’Oro di Giada”, appartenente alla commerciante gelese Giada Lo Bartolo, di 35 anni, in via Cairoli, nel centro storico della città. I proiettili hanno bucato la saracinesca e la vetrina del negozio.
La proprietaria, interrogata dai carabinieri, che indagano sull’episodio, ha dichiarato di non avere ricevuto minacce nè richieste di denaro. Un altro atto intimidatorio era stato compiuto nella notte tra sabato e domenica contro una pizzeria di Gela, “Il Cantuccio”, contro la cui vetrina sono stati sparati cinque colpi di pistola calibro 38.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.