GELA – Tenta di rubare motofurgone dell’Asp e aggredisce metronotte

Tenta di rubare un motofurgone di proprietà dell’azienda sanitaria provinciale, ma viene scoperto da un metronotte e per potere guadagnare la via di fuga aggredisce lo stesso vigilante che tentava di bloccarlo, causandogli lesioni giudicate guaribili in 15 giorni. E’ accaduto a Gela, nel piazzale interno dell’ospedale Vittorio Emanuele. La polizia, intervenuta sul posto, ha tratto in arresto l’autore del tentativo di furto, Samuele Palmeri, di 22 anni, accusandolo anche di lesioni personali. Altri due giovani sono stati denunciati a piede libero perché ritenuti suoi complici.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.