GELA – Traffico di stupefacenti, sgominata una banda: 16 misure cautelari

Stroncato un traffico sostanze stupefacenti a Gela. Sedici le misure cautelari eseguite all’alba dai carabinieri del Reparto territoriale, con una ventina di perquisizioni disposte dalla Dda di Caltanissetta. Colpita un’associazione a delinquere dedita allo spaccio di cocaina, hashish e marijuana. Impiegati oltre 90 carabinieri nelle province di Caltanissetta, Milano, Treviso, Siracusa, Agrigento e Ragusa.

Nell’indagine, denominata «Boomerang», i militari hanno ricostruito i canali di ingresso dello stupefacente a Gela per un giro di affari stimato in almeno 35 mila euro al mese.

I nomi del Blitz.

Arrestati:

Giacomo Gerbino, 46 anni;

Giovanni Tumino, 32 anni;

Fortunato Vella, 39 anni;

Virgilio Terranova, 38 anni;

Giuseppe Celona, 25 anni;

Salvatore Biundo, 39 anni;

Salvatore Antonio Gambino, 34 anni;

Rocco Luca Carfì, 37 anni;

Giuseppe Iapichello, 28 anni;

Bartolomeo Palmieri, 29 anni;

Carmelo Pelligra, 23 anni;

Salvatore Piva, 27 anni;

Gaetano Renna, 36 anni;

Gianfranco Vasile, 30 anni.

Ai domiciliari:

Emanuele Iapichello, 51 anni;

Salvatore Raniolo, 43 anni.

Sono tutti accusati, a vario titolo, di associazione finalizzata al
traffico illecito di sostanze stupefacenti, cessione, trasporto e
detenzione.

Condividi
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    3
    Shares
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.