GELA – Tre pistole e un giubbotto antiproiettile in casa, arrestato 42enne

Un disoccupato di 42 anni Angelo Mirko Baio è stato arrestato dai carabinieri a Gela perche che nella sua abitazione, in via Passaniti, deteneva tre pistole, una delle quali modificata e le altre con matricola abrasa. Insieme alle tre armi, sono stati sequestrati 266 munizioni di vario calibro. Inoltre è stato trovato un silenziatore, un giubbotto antiproiettile e un grosso pugnale.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.