GIBELLINA – “Prostituzione su 13enne”, scarcerato l’allevatore

Svolta nelle indagini che un mese fa hanno portato in carcere un allevatore di 61 anni, C.P.,di Gibellina. Il Tribunale del Riesame di Palermo ha annullato l’ordinanza di custodia cautelare in carcere ” per mancanza di gravi indizi di colpevolezza” dice il difensore avvocato Antonino Vallone. Le indagini, da parte dei Carabinieri e della Procura di Sciacca, proseguono per fare piena luce su una vicenda legata allo sfruttamento sessuale di una ragazzina di 13 anni di Menfi e al favoreggiamento della prostituzione.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.