GIUSTIZIA – Csm, nuovi procuratori a Trapani e Termini Imerese

La Commissione Incarichi Direttivi del Csm, il Consiglio superiore della magistratura, ha proposto all’unanimità Alfredo Morvillo come capo della Procura di Trapani, e Ambrogio Cartosio come Procuratore di Termini Imerese. Adesso sarà il Plenum del Csm a ratificare le due nomine. Alfredo Morvillo è fratello di Francesca, morta nell’attentato di Capaci insieme al marito Giovanni Falcone, e attualmente è a capo della Procura di Termini Imerese, mentre Ambrogio Cartosio, per anni pubblico ministero a Palermo, è procuratore aggiunto a Trapani. Nelle prossime settimane il Csm dovrebbe decidere anche sulla guida della Procura di Messina, dove è favorito il sostituto procuratore antimafia Maurizio De Lucia, e sui procuratori aggiunti di Palermo.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.