GOVERNO – Conte ha rinunciato all’incarico

Il tentativo di governo con l’incarico di Giuseppe Conte è fallito. A confermalo è stato il segretario generale del Quirinale, Ugo Zampetti, che lo ha riferito ai giornalisti mentre era ancora in corso il colloquio tra il Capo dello Stato e il presidente del Consiglio incaricato.

Il nodo rimasto irrisolto sarebbe stato quello su Paolo Savona al ministero dell’Economia, punto fermo per Matteo Salvini in assenza del quale non sarebbe stato disposto a formare il governo. Lo scenario più probabile quindi è lo scioglimento delle Camere, che il Capo dello Stato potrebbe annunciare a breve. In alternativa Mattarella potrebbe decidere di tentare un nuovo giro di consultazioni.

Condividi
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.