GROTTE – Bruciato escavatore ad impresa edile

Un escavatore ridotto in cenere. E’ quello della ditta edile di San Giovanni Gemini che si sta occupando dei lavori di recupero della strada provinciale che collega Grotte con la statale 189, quella per Palermo, la cosiddetta Passu Funnutu. A danneggiare il mezzo pesante, che era stato lasciato posteggiato in contrada Firrio, è stato un incendio avvenuto durante la notte. A scoprire la devastazione, al momento della ripresa dei lavori , sono stati gli operai della stessa impresa. Scattato l’allarme i Carabinieri della stazione di Grotte, si sono precipitati sul posto per gli accertamenti di rito. Anche se sul posto non sono state rinvenute tracce di liquido infiammabile, l’ipotesi investigativa privilegiata sembrerebbe essere, a questo punto, quella dell’incendio doloso.

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.