Tele Studio98

la forza dell'innovazione

GROTTE – Alfonso Provvidenza con 2407 voti riconfermato Sindaco

Alfonso Provvidenza con 2407 voti con il 75% delle preferenze dei votanti è stato rieletto e riconfermato Sindaco di Grotte per i prossimi 5 anni.

Alfonso Provvidenza con 2407 voti con il 75% delle preferenze dei votanti è stato rieletto e riconfermato Sindaco di Grotte per i prossimi 5 anni. Il suo antagonista, Paolo Pilato con la lista xGrotte si ferma a 867 voti. Quello di Alfonso Provvidenza è stato un successo plebiscitario frutto del buon lavoro messo in atto e svolto con grande cura nel suo mandato iniziato nel 2018. Una vittoria netta che responsabilizza ulteriormente lo svolvimento del lavoro dei prossimi 5 anni. Un progetto politico con le idee chiare improntato su principi di legalità, trasparenza, coerenza e libertà. Sono queste le parole rimarcate da Provvidenza subito il responso delle urne. Per quanto riguarda la composizione del consiglio comunale , Provvidenza avrà 8 consiglieri di maggioranza che sono, come 5 anni fa: Angelo Carlisi risultato il più eletto con 724 voti, a seguire Giuseppe Mancuso con 544 voti, poi, l’ex assessore Roberta Di Salvo con 517 voti, Maria Lucia Lombardo 434 voti; l’ex Sindaco Giacomo Orlando con 390 voti; Annamaria Todaro 375 voti; Giuseppe Bonsignore 217 e Giada Vizzini con 206 voti. Questi 8 comporranno la maggioranza in consiglio comunale in favore del Sindaco Provvidenza. Naturalmente proseguirà la collaborazione anche con chi non ce l’ha fatta Davide Magrì con i suoi 194 voti; Crocetta Maida 182; Joel Butera 181 e Denise Sbrazzato 141. L’opposizione , invece, sarà rappresentata in consiglio da Liliana Liotta che ha avuto 237 preferenze; Salvatrice Morreale 161; il noto calciatore dell’Akragas Desiderio Garufo che ha ottenuto 151 voti e che quindi si cimenterà nel ruolo di politico e Angelo Puglisi con 143.

About The Author

Condividi