GROTTE – Aristotele Cuffaro interviene sui recenti atti vandalici

Raid vandalici nelle scuole a Grotte, tra muri imbrattati, vetri in frantumi ed arredi e documenti a soqquadro. In proposito interviene l’ operatore culturale ed esponente politico di Grotte, Aristotele Cuffaro, che afferma : “ Grotte in questi ultimi anni ha subito diversi atti inquietanti di vera e propria criminalita’. Il perpetrarsi nel tempo di tali accadimenti mi fa capire sempre piu’ che la nostra comunita’ sta subendo un peggioramento, evidenziato da diversi atti intimidatori agli esercenti, ai politici e ad altri bersagli. E il problema, solo sporadico in precedenza, adesso sta assumendo una radice. Non so se sia stata qualche bravata di qualche studente o qualcosa di diverso stampo. Il dato oggettivo e’ che e’ stato colpito il simbolo della formazione giovanile e crescita intellettuale . Bisogna condannare con forza e accentuare , con convinzione, provvedimenti risolutivi. Non vi nascondo che da cittadino, prima ancora che da politico, sono seriamente preoccupato. La tranquillita’ del nostro paesino va sempre scemando. Invito giovani, politici, commercianti, donne e tutti i grottesi onesti a gridare ad alta voce e soprattutto manifestare la legalita’, e denunciare senza minima titubanza i disonesti e delinquenti che violano la quiete nella nostra amata cittadina ” – conclude Aristotele Cuffaro

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.