GROTTE – Bonifica da amianto

Il comune di Grotte, nell’ambito di un più ampio progetto di attenzione alla salute dei concittadini e di prevenzione oncologica, nei giorni 4 e 5 gennaio 2012 ha provveduto alla bonifica di svariati siti dello stesso paese nei quali giacevano non pochi cumuli di amianto.
Il Sindaco Pilato e l’Assessore Castronovo, hanno stanziato delle somme del bilancio comunale per far fronte a tale evenienza che rientra, a loro dire, tra i pericoli che attaccano la salute e quindi deve essere considerata una priorità assoluta rispetto a tutte le altre cose.
Gli amministratori del comune di Grotte esprimono apprezzamento per l’impegno profuso dal dirigente dell’area ecologia arch. Pietro Calì il quale ha curato con attenzione e scrupolo l’iter burocratico che ha portato a termine il lungo procedimento amministrativo ed invitano i cittadini a non abbandonare amianto materiale cancerogeno e dannoso per la salute .
Il sindaco e l’assessore ritengono opportuno sensibilizzare la cittadinanza a non abbandonare, altresì, sfabbricidi per i quali, assieme all’amianto, la normativa nazionale vieta tale abbandono, con pesanti sanzioni a carico dei trasgressori, consentendo la loro triturazione in centri regolarmente autorizzati ed a titolo puramente informativo si segnala che nel territorio di Grotte vi è un centro autorizzato per lo smaltimento e la triturazione di tali rifiuti a cura della ditta “Mancuso costruzioni” sita in c.da Fanara.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.