GROTTE – L’Avvocato Venerando Bellomo morto dopo il secondo vaccino Pfizer: esposto denuncia dei familiari

Un avvocato di 59 anni, Venerando Bellomo, è morto improvvisamente a Grotte (Ag) e la Procura di Agrigento, dopo che i familiari hanno presentato un esposto, ha avviato degli accertamenti. I familiari chiedono ai Pm di indagare su un’eventuale correlazione fra la seconda dose del vaccino Pfizer, che gli era stata somministrata ieri, e il decesso.

I carabinieri, su incarico del procuratore Luigi Patronaggio, hanno contattato l’Asp che ha attivato il protocollo che dovrà accertare, in prima battuta, le possibili cause della morte e per capire se il fatto che abbia completato il ciclo vaccinale ieri possa essere soltanto una tragica coincidenza o meno. Soltanto in un secondo momento si deciderà se disporre l’autopsia del professionista che era in ottime condizioni di salute.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.