GROTTE – Rubava energia elettrica: arrestato 62enne

I Carabinieri di Grotte,a seguito di  perquisizione domiciliare a soggetto ben noto alle forze dell’ordine, insospettiti dall’eccessiva presenza di elettrodomestici allacciati alla rete elettrica dell’abitazione, provavano ad abbassare la levetta del contatore e con stupore notavano che la corrente continuava ad alimentare ogni cosa, chiedeva immediato ausilio dei tecnici Enel che accertavano che il contatore era stato aperto e manomesso, e vi era un bypass che collegava direttamente alla rete elettrica.   Pertanto l’occupante  62enne di origini ennesi, veniva tratto in arresto e sottoposto alla misura degli arresti domiciliari presso la propria abitazione in attesa del rito direttissimo.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.