GROTTE – Sequestrato un cantiere edile, denunciato il titolare

A Grotte, nel centro cittadino, i Carabinieri del Nil, il Nucleo ispettorato del lavoro, insieme ai colleghi della locale Stazione, hanno sequestrato un cantiere edile perché un ponteggio installato e utilizzato è risultato essere non conforme. Il socio amministratore dell’impresa titolare dei lavori, di 66 anni, è stato denunciato a piede libero alla Procura di Agrigento, e gli è stata inflitta un’ammenda di 2.457 euro. Sono in corso gli accertamenti su quattro lavoratori, per riscontrare se siano in regola oppure no.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.