GROTTE – Tassa sui rifiuti, chiesta la rateizzazione

Modifica dell’articolo 59 del regolamento sull’imposta unica comunale. L’hanno chiesta i consiglieri di “Grotte libera e solidale”: Leonardo Cutaia, Santino Lombardo, Davide Magri, Anna Todaro e Vincenzo Cimino. Lo scopo è consentire ai cittadini di pagare la Tari, ossia la tassa sui rifiuti, a rate mensili. “Visto la particolare situazione economica che tutti i cittadini stanno attraversando – hanno scritto i consiglieri di minoranza- è volontà del gruppo modificare l’articolo 59 del regolamento con il preciso scopo di dare la possibilità di rateizzare mensilmente la Tari a tutti gli utenti che non possiedono risorse adeguate , oltre a lasciare l’opzione del pagamento quadrimestrale. I consiglieri, hanno, dunque, chiesto la convocazione della commissione consiliare per decidere in merito alla proposta e allo stesso tempo discutere in merito al baratto amministrativo”.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.